Stampa Pagina

Facebook Wall

image_pdfimage_print

Facebook Status

Separati Community
Facebook Icon8 settembre 2014 at 11:35

http://community.separati.eu/groups/

Facebook Picture
Gruppi | community separati

community.separati.eu

gruppi creati da separati... per regione

Separati Community
Facebook Icon8 settembre 2014 at 11:22

http://community.separati.eu/category/film/dr/

Facebook Picture
Drammatico | community separati

community.separati.eu

Connecticut, metà degli anni ’50. April e Frank Wheeler sono una giovane coppia con due figli piccoli. Apparentemente tutto va bene, ma in realtà entrambi vivono una forte frustrazione: il lavoro di lui è ben pagato, ma noioso, mentre lei … Continue reading →

Separati Community
Facebook Icon27 agosto 2014 at 15:57

Gente fuori di testa..

Facebook Picture
Non solo Uomini uccidono i figli.. | Separati

http://www.separati.eu

Il marito la tradisce: lei uccide il figlio e si spara: «L'ho fatto per vendetta»

Laura Meneghini
28 febbraio 2014 at 18:12

...mi sono appena iscritta al gruppo, è ancora funzionante?

Compagnia Arti E Mestieri
Facebook Icon25 gennaio 2014 at 14:23

4° CONCORSO DI SCRITTURA

“QUELLO CHE LE DONNE NON DICONO ....DEGLI UOMINI”

aspettiamo i vostri racconti ....

Cosa pensano realmente le donne degli uomini? Cosa dicono o non dicono in privato fra di loro dell’altro genere? Nell’arte, nella letteratura, nel teatro, nel cinema, nella pubblicità, le donne sono state e sono prevalentemente rappresentate dagli uomini, tanto che una donna fatica a capire qual’è la sua vera identità, sommersa dall’immaginario maschile che la ritrae a suo modo e secondo la sua visione.
Ma gli uomini sono mai stati abituati a vedersi attraverso gli occhi di una donna? Interpretati dal femminile? Questa visione manca nella nostra società. E quello che le donne dicono e pensano degli uomini rimane spesso negli anfratti delle loro confidenze private ma poche volte assurge a livello pubblico.
Proviamo quindi a diffondere il punto di vista delle donne, a far fluire pubblicamente i racconti con le visioni ed immagini che le donne ci restituiscono dell’altro genere.
L’invito a mandare le proprie storie e racconti è aperto a tutti i generi: autobiografie, racconti, poesie, filastrocche etc. L’unica condizione è la lunghezza del testo che non può essere superiore a 4 cartelle.
I racconti selezionati verranno letti pubblicamnte dalle lettrici della Compagnia nei locali pubblici della Provincia di Pordenone nel mese di marzo, e successivamente saranno pubblicati insieme ai racconti delle scorse edizioni in un unico volume.
Con il racconto deve essere inviata la scheda dati compilata che potete anche trovare nel sito http://www.scenadelledonne.it o http://www.compagniadiartiemestieri.it in cui è necessario precisare, nel caso in cui il testo venga selezionato, se si intende comparire con la propria identità o con uno pseudonimo per mantenere l’anonimato.
Per partecipare è necessario il versamento di un contributo di 10,00 € sul c/c bancario indicato sul regolamento di seguito riportato.

Termine per la presentazione dei racconti: 15 febbraio 2014.

Facebook Picture
Giorgio Fabbiani
Facebook Icon24 ottobre 2013 at 08:33

Più lo ignoriamo più lo subiamo …

Malattie, incidenti, infermità, suicidi, omicidi, furti, falsità, avarizia, manie, ansie, ossessioni, depressione, voci mentali, disturbi del sonno, cattiva e illegale sessualità, odio, rancore, invidia, gelosia, tradimenti, separazioni, violenze, fumo, alcol, droga, gioco d’azzardo ecc. Vengono dal maligno.

Divulgate questo documento


Evita il peccato sei vuoi vivere in eterno
Sono il tuo angelo custode. Ascoltami è per il tuo bene. Peccare è un’azione contro la legge della vita che causa un preciso grado di morte dell’anima (deformazione spirituale) e perdita del dominio delle facoltà (demenza) e conferisce al demonio (adesione al male) il diritto di infliggere un grado di morte al creato pari al grado di morte del peccato. Gli equilibri del mondo e delle sue creature sono legati al grado di perfezione dell’uomo al quale Dio ha sottoposto ogni cosa. Più aumentano i peccati, più aumentano le forme di aggressività e le morti nel regno animale (catena alimentare), le devastazioni in quello ambientale e malattie, calamità, sciagure e morte si abbattono su creature innocenti per dare tempo ai peccatori di convertirsi e salvarsi dalla dannazione eterna. Il Signore interviene continuamente per la salvezza dei peccatori e la salvaguardia delle specie ma i peccati stanno crescendo al punto che sta diventando impossibile ogni forma di equilibrio perché i gradi di morte delle attività umane (macellazione, caccia, pesca, deforestazione, inquinamento) lo impediscono. Di questo passo cominceranno a cadere sui peccatori e sarà la rovina. Per impedire il disastro è necessario combattere il peccato (1) offendere Dio e il prossimo 2) rubare 3) mentire 4) infliggere sofferenze e morte a se stessi (fumo, alcool, droga = suicidio) e alle altre creature (dove c'è vita c'è Dio con il suo spirito) 5) avere rapporti sessuali fuori dal matrimonio 6) praticare l’autoerotismo 7) Non osservare le feste comandate dalla Chiesa) e pregare per i peccatori. Le cellule della mente non generano pensieri, intuizioni e ragionamenti ma li ricevono dall’anima sotto l’influsso dello spirito e poiché “il mondo giace sotto il dominio del maligno Gio. 5 [19]” in difetto di preghiera non abbiamo libero arbitrio e cadiamo nel peccato perché subiamo l’influsso del maligno. E’ per questa ragione che in tutte le vere apparizioni la Santissima Vergine Maria chiede la recitazione quotidiana del Rosario: l'azione dei demoni è continua mente la protezione della preghiera si esaurisce. Come insegnava Padre Pio è necessario recitarlo tre volte al giorno (8-15-20) per tutta la vita per conquistare e conservare il dominio della facoltà. Diversamente, attraverso i canali della gola, del senso e dell’intelletto ti trascinano nel peccato fino alla demenza (perdita di vista della realtà: si può arrivare al suicidio ma anche a commettere delitti e non ricordare nulla) per infliggere gradi di morte al creato e ricevere energia mentre tu deformi l'anima e rischi la dannazione eterna. Se il tuo parroco ascolta Dio ti dirà di osservare i comandamenti, confessarti una volta al mese, ricevere la comunione completa (risana e rinforza le facoltà del corpo della mente della volontà e del cuore contaminate dai peccati) e recitare, ogni giorno per tutta la vita, il Rosario. Diversamente prega per lui (liberarlo dall’influsso del demonio) e cercane un'altro.



Ciao caro. Stai bene vero?
Lo credo bene con tutto quello che faccio per trascinarti all’inferno con me. E non fare quella faccia da tonto. Non vorrai fare il santo con me che so tutto di te? Non ti ho dato le cose che hai desiderato? Allora rispetta i patti. Ricordi le mie sagge parole: “Lascia perdere Dio, la Chiesa e i Santi. Fatti furbo. Studia, lavora e goditi la vita”. Mi hai ascoltato, ti ho servito quello che hai desiderato. Adesso non fare il furbo e dire che non sapevi di parlare con me. Anche i pidocchi dell’inferno sanno che le cellule della mente non generano pensieri e ragionamenti ma li ricevono dall’anima sotto l’influsso dello spirito. Se non vai a messa e trascuri la recitazione quotidiana del rosario da chi vuoi che vengono i pensieri che ti passano nella mente e i discorsi che fai con te stesso? Sono anni che ti sto dietro. Non vedo l’ora di prenderti l’anima. Allora toccherà a te servire me e dovrai farlo bene come ho fatto con te altrimenti questa forca la userò contro di te. Mi sono consumato per te. Per farti soddisfare i desideri della gola, del senso e dell’intelletto. Non ricordi o fingi? Non importa. Quando verrai di qua ci guarderemo i filmini di quello che facevi di là e ci divertiremo. Nessuno può fare il furbo con me. Cosa voglio da te? Semplice qualche peccatuccio per me. Niente messe, preghiere e carità ma bestemmie, egoismi e vanità. Del gustoso sesso illegale e del fantasioso erotismo manuale. Più violenze, furti e raggiri. Più maldicenze, ingiustizie e falsità. Più magia, astrologia e cartomanzia. Più scommesse e giocate di qualità e fumo, alcol, droga a volontà. Insomma non chiedo nulla e ti offro una vita da re. Cosa vuoi di più? La forza del pugile non viene dai suoi muscoli ma dai suoi peccati. Coraggio cucciolo mio qualche peccato in più e avrai potere, ricchezze e femmine anche tu. Libere, sposate, ricche, disoccupate solo le sante mi resistono. So essere una mamma generosa con i figlioli egoisti e prepotenti che calpestano ogni legge dell’amore per i loro interessi. Avari, superbi, falsi e violenti i privi di sentimenti sono la gioia del mio cuore malvagio. Sfruttano tutti e vogliono tutto dalla vita perché più si è schiavi del lavoro e del denaro più si cade nell’errore e nel peccato. Continua così. Ti darò sempre di più e finirai all’inferno anche tu.



“La più grande astuzia del diavolo è quella di farci credere di non esistere”
(Charles Baudelaire)



Preghiera di Liberazione e Guarigione
Al posto dei puntini inserisci il nome della persona che si desideri aiutare. Esempio: Marco e le persone con cui entra in contatto.
E’ necessario evitare il peccato (diversamente il demonio ci accusa e ritarda la grazia) e recitare la preghiera tutti i giorni per un anno intero.


SIGNORE PADRE SANTO, Dio di infinita misericordia, Ti supplico per la potenza del Santissimo Nome del tuo diletto Figlio Gesù, che ci ha invitato a rivolgerci a Te nel Suo Nome, con la piena fiducia che tutto ciò che chiederemo Tu lo concederai. PADRE SANTO, anche per l’intercessione di MARIA Santissima, Madre di Gesù e Madre nostra, Ti chiedo di donarci il Tuo SANTO SPIRITO di liberazione e di guarigione.
SPIRITO di DIO scendi su …… e riempi della Tua presenza liberatrice l’anima, il corpo, la mente, la volontà, il cuore. Prendi possesso di tutta la persona e liberala da ogni possibile presenza o influsso dello spirito del maligno.
SPIRITO di DIO, SPIRITO di SANTITA’ e di VITA, scendi e libera in modo pieno e radicale …… dal maligno affinché tutta la sua (o loro per più persone) esistenza sia orientata sulla strada del bene a lode e gloria della Santissima TRINITA’.
SPIRITO SANTO, Dio di amore e di vita scendi e libera ……. dall’angoscia, dalle ossessioni, dalla tristezza, dal rancore, dall’odio, dalla gelosia e dall’invidia!
SPIRITO SANTO, scendi e riempi di Te questa creatura che nel giorno del battesimo è stata lavata nel Sangue di Cristo e liberala da tutto ciò che è incredulità, errore, rancore, inimicizia, divisione, vizio, debolezza e sessualità cattiva. Liberala da ogni forma di fattura, maleficio, stregoneria e male occulto.
TU SEI IL DIO DELLA VITA: donala in pienezza a …… che con umiltà di cuore e piena di fiducia Ti invoca, attraverso la preghiera della tua santa Chiesa.
SPIRITO SANTO scendi e prendi pieno possesso di …… e tutte le (sue, loro) facoltà. Il (suo, loro) cuore Ti appartenga interamente: convertilo a Te, al tuo santo amore, perché sia riempito del dono della pace e non abbia mai più paura.
VIENI, Spirito di Dio, con tutti i tuoi SANTI DONI e guarisci …… nella mente, nella psiche, nel corpo da tutto ciò che è ostacolo alla sua vita e al suo vero bene.
GUARISCI …… da questa malattia e DONA (gli, le) la gioia di testimoniare la TUA SIGNORIA, attraverso la ricchezza della Fede, la forza della Speranza, la gioia della Carità e delle buone opere.
TI CHIEDO per …… piena liberazione e piena guarigione fisica, morale, spirituale!
DOLCISSIMO SIGNORE GESU’, mio Redentore, Crocifisso, Morto e Risorto, dimentica le (sue) povertà, i difetti, le debolezze, le ingratitudini e, col potere del Tuo Preziosissimo SANGUE purifica (lo, la) da ogni peccato e fa che le TUE SANTISSIME PIAGHE guariscano le cause di questa malattia.
SIGNORE GESU’ posa le TUE SANTI MANI su …… UNISCI ( lo, la) a Te GESU’ nell’abbraccio del tuo amore, nella gioia di accogliere e riconoscere e vivere il tuo amore che sempre ascolta chi si rivolge fiduciosamente a TE.
MARIA SS.ma, Mamma di Gesù e Mamma nostra, se Tu vuoi, tutto Tu puoi, presso il Cuore del Tuo divino Figlio: DIGLI anche una sola parola, a Te nulla può negare Colui che, ti ha scelto per Mamma e ti ha voluta nostra Mediatrice di grazia e di misericordia. UNA SOLA PAROLA, Mamma ed avremo liberazione guarigione .
GLORIA, lode e riconoscenza a TE PADRE SANTO a TE GESU’ suo Figlio e nostro Redentore, a TE SANTO SPIRITO AMORE, per la ricchezza dei tuoi doni e per tutto quello che opererai in ……

San Giuseppe, Santi Patroni, Santi Arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele, Santi Angeli Custodi e anche Voi Anime Sante del Purgatorio, aiutatelo/a con la Vostra intercessione. Amen.


http://digilander.libero.it/laspadadisangiorgio/Index.htm

Nuovo Web 2

digilander.libero.it

Jonny Nowfer
23 ottobre 2013 at 01:37

Non credevo che in Italia il Papà ultima del carroccia? Prima condanna , poi vieni interogazione . dopo anni anni la soluzione . Perch il papà e innocente ma perso il suo bambino / bambina per 10 anni. Chi la compensa questa perdita? Ci sono assitente sociale, psicologi , psichiatri , avvocati hanno fatto grosso danni a me e miei figli. La legge non uguale per tutti. Credo in Dio e lui rispondera un giorno che nessuno scappa.

Separati Community
Facebook Icon22 settembre 2013 at 07:56

http://www.separati.eu/false-accuse-dopo-dieci-anni-la-verita/

Facebook Picture
False accuse - dopo dieci anni la verità | Separati

http://www.separati.eu

Padre 50enne venne condannato per abusi sessuali durati sei anni. Scagionato in appello: «Il fatto non sussiste»

Patrizia Boniffi
Facebook Icon26 agosto 2013 at 09:46
Separati Community
Facebook Icon21 agosto 2013 at 09:29

Separati Community ha condiviso un link.

Facebook Picture
Padre e Figlio (conversazione d'amore).

hey papà.. siediti e ascolta la mia canzone.. e se te la senti cantala anche tu per favore. titolo originale: FATHER & FRIEND altro su http://www.paternita.i...

Separati Community
Facebook Icon21 agosto 2013 at 09:23

Separati Community ha condiviso un link.

Facebook Picture
Femminismo: ERIN PIZZEY fondatrice del 1° Centro Donna

Prendetevi 10 minuti per guardarlo e fatelo vedere a chi non sa, perché sappia. vedi anche http:/youtube.com/liberedonne - Erin la donna coraggiosa ed il mas...

Separati Community
Facebook Icon1 luglio 2013 at 08:20

Separati Community ha condiviso un link.

Facebook Picture
Donne in politica, non sono per forza migliori. (dai quotidiani)

paternita.info

“Votate le donne, perché sono migliori, più gentili e sensibili” si sente spesso dire. Bene, ma facciamo un passo indietro [..]

Separati Community
Facebook Icon25 giugno 2013 at 23:24

Separati Community ha condiviso un link.

Facebook Picture
Portobello Modena | Emporio Sociale Modena

portobellomodena.it

Un Progetto di comunità contro la crisi: questo, in sintesi, l’obiettivo di “Portobello”, la risposta concreta del volontariato modenese ai bisogni delle famiglie in difficoltà.

Separati Community
Facebook Icon25 giugno 2013 at 23:23

Separati Community ha condiviso un link.

Facebook Picture
Apre il supermercato anti-crisi: non si paga in euro, ma in ore di volontariato

http://www.today.it

Sta per aprire a Modena il primo emporio sociale cui potranno accedere le famiglie in difficoltà che ne faranno richiesta al Comune

Separati Community
Facebook Icon23 giugno 2013 at 14:41

Separati Community ha condiviso un link.

Facebook Picture
Padre si suicida dopo saputo figlio impiccato:che ci fosse accordo fra padre e figlio..quanto...

http://www.separati.eu

Soffriva per la separazione dei genitori. Il giovane rischia danni permanenti Che ci fosse accordo fra padre e figlio..quanto l'amore padre figlio è inferiore all'amore madre figlio? VERBANIA - Restano disperate le condizioni del sedicenne che ha tentato di uccidersi impiccandosi a una trave nella s...

Salvatore Maccarrone Ciò succede per colpa dei giudici e degli interessi che stanno dietro simili vicende. Tutto ciò è indegno di un paese che si dice, ma non lo è, civile.

23 giugno 2013 at 15:09

Separati Community
Facebook Icon23 giugno 2013 at 14:39

Separati Community ha condiviso un link.

Facebook Picture
Napoli:Uccide il convivente e poi prova a dar fuoco all'appartamento | Separati

http://www.separati.eu

NAPOLI - Delitto passionale, ma questa volta la vittima è un uomo. Una donna ha ucciso il convivente con una coltellata al petto la scorsa notte a Torre del Greco durante un litigio nella loro abitazione. Ha poi tentato di dar fuoco all'appartamento con il gas, causando solo lievi danni alla cucina,...

Salvatore Maccarrone Anzichè dare solo la notizia perchè non si parla con i responsabili per capire il perchè si arriva a tanto?

23 giugno 2013 at 15:11

Separati Community
Facebook Icon20 giugno 2013 at 14:16

Separati Community ha condiviso un link.

Facebook Picture
le parole inascoltate, bambini scrivono (figli separati)

Fate girare. Aiutiamo questi bambini ad uscire dalle loro gabbie. Basato su documenti autentici. Un grido per spaccare il silenzio del pregiudizio, dell'indi...

Separati Community
Facebook Icon11 giugno 2013 at 14:14

Separati Community ha condiviso un link.

Facebook Picture
Salviamo le api

salviamoleapi.org

Le api stanno scomparendo. Firma subito per fermare i killer delle api su http://www.SalviamoLeApi.org

Separati Community
7 giugno 2013 at 23:41

Separati Community ha commentato il suo link.

Separati Community
6 giugno 2013 at 11:17

Separati Community ha commentato il suo link.

Separati Community
Facebook Icon5 giugno 2013 at 23:09

Separati Community ha condiviso un link.

Facebook Picture
Petizione Bigenitoriale | Separati

http://www.separati.eu

Petizione per applicazione legge per bigenitorialità alla repubblica italiana

Separati Community inizia col raccontare ed esternare la tua storia le tue preoccupazioni e vedrai con un po di tempo riuscirai a ritrovare la tua stabilità

6 giugno 2013 at 11:17

Sofia Buffolino su con la vita

6 giugno 2013 at 15:28

Separati Community Calmati e cerca di spiegare ..perchè sinceramente non si è capito se parli della separaxione o della seconda storia...vediamo di colloquiare

6 giugno 2013 at 17:48

Separati Community il suicido serve solo ai giornali e media..per lucrarci..dopo 2 giorni tutti dimenticano..indi cerca di respirare a fondo e passa il dolore allo stomaco...esercizio yoga ..respira lentamente e profondamente..aiuta anche se devi smettere di fumare..

6 giugno 2013 at 17:51

Separati Community Non capisco cosa intendi di non voler fare più nulla con loro....tu non vuoi avere a che fare con i tuoi figli?I fli so pezz'e core..se tale per te non è ..mi spiace ma siamo su lunghezze d'onde diffirenti.

7 giugno 2013 at 23:41

Separati Community
Facebook Icon4 giugno 2013 at 10:11

http://www.separati.eu/utilita/convivenza-coppia-di-fatto/

Convivenza | Separati

http://www.separati.eu

Coppie di fatto e contratto di convivenza: quali le forme di tutela? In mancanza di una precisa disciplina legale, alle coppie di fatto è consentito autoregolamentarsi: quali sono gli strumenti di tutela? Quando si parla di famiglia di fatto (anche detta “convivenza more uxorio”) si fa riferimento a...

Separati Community
Facebook Icon31 maggio 2013 at 20:34

Entra in community tramite il tuo cellulare mobile a questo indirizzo.. http://community.separati.eu/m

Facebook Picture
Community Separati | community separati

community.separati.eu

Oggi i tempi che percorriamo il fenomeno della separazioni coniugale dilaga in tutto il mondo..creando molti separati..Il separato/a implode nella solitudine credendo di essere un emarginato della società e atto ad isolarsi da altre persone “normali”. Community Separati vuole riunire la maggior part...

Separati Community
Facebook Icon24 maggio 2013 at 13:07

Separati Community ha aggiunto una nuova foto.

Facebook Picture
Separati Community
Facebook Icon24 maggio 2013 at 07:02

Separati Community ha condiviso la foto di Annuncitalia.eu.

Facebook Picture

di: Annuncitalia.eu

Permalink link a questo articolo: http://www.separati.eu/facebook-wall/

Stop ACTA
Stop Ingiustizie!

Leggi sul divorzio ingiuste?Rapimenti?Tradimenti? Scrivi la tua storia qui in modo che tutti possano leggere. Clicca sul cartello rosso e vai alla Sala Stampa

Stop ingiustizie!