LETTERA PER LA MADRE DI MIO FIGLIO

LETTERA PER LA MADRE DI MIO FIGLIO

 

Ciao,

tutto quello che dirò e cercherò  è di illustrarti di seguito non è certo mirato a riavvicinarti a me, ma dettato unicamente dall’immenso amore che provo per Alex, che voglio poter liberamente frequentare ed essere quello che lui vuole: suo papà .

Gradirei inoltre che tu non interpretassi come minaccia o intimidazione quello che quì potrai leggere. Tutto questo è stato scritto da me  con la sola intenzione di farti meditare e agire di conseguenza per il bene, sottolineo, di Alex oltreché di tutti noi.

Voglio farti notare che a ottobre ci sarà  l’ ultima udienza in tribunale, per il processo che mi vede imputato di maltrattamenti nei confronti tuoi e di mio figlio, per le cose che tu hai detto.

Fino ad ora avete potuto parlato solo voi, facendo gravi dichiarazioni senza uno straccio di prova, senza testimoni che non siano parenti o amici. Avete esposto non fatti ma solo chiacchiere ed evidenti quanto esagerate invenzioni. Persino i tuoi testimoni mi hanno favorito, facendo chiaramente capire ai giudici che son tutte balle.

Il tuo avvocato ti ha detto che il processo va male o ti dice che va tutto bene? Agli avvocati, ricorda, interessano solo i soldi e di allungare e complicare il processo per prenderne di più’, mettendo contro i genitori, mentre dovrebbe cercare di mediare tra le parti. Il tuo avvocato sta sfruttando Alex per guadagnarci sopra una bella cifra: ma pensi che lo faccia perché si preoccupa di te o nostro figlio? Pensi che non si capisca che probabilmente è stato lui a suggerirti di comportarti così? Tu sei una ingenua in balia di 4 furbacchioni che sfruttano nostro figlio, te e me per fare soldi e carriera: ma non lo capisci? Tu stai facendo, molto stupidamente, il loro gioco e interesse. Pensaci prima che sia troppo tardi.

A ottobre, all’ultima udienza, sarò interrogato e insieme a me i miei testimoni. Dovrò esibire tutte le prove della mia innocenza per non finire veramente in galera e non far diventare Alex figlio di un detenuto, grazie alle bugie di sua madre, e di doverlo vedere in carcere.

Il mio avvocato, che pago profumatamente con i soldi di tuo figlio (8.000¬ fino ad ora) ed è specializzato in false accuse nelle separazioni coniugali, dice che con tutto quello che abbiamo in mano posso dormire tranquillo, di non preoccuparmi minimamente perché sarò certamente assolto.

Sicuramente tu non ci hai pensato, ma sono certo che immaginerai quello che in tribunale, per dover assolutamente dimostrare la mia innocenza e non rischiare tre o quattro anni di galera, dovrò per forza dire contro di te. E cosa avranno da dire, su di te, i miei testimoni?

Eccoli i miei testimoni..ti ricordi di loro?

Claudia – Marcella – Marcello – Gaetano – Tony Evan…a – Gianni – Claudio

Angela – Aurora – Mohammed – Beppe – Ercole – Sami – Dante – Franco –

Virginia – Eleonora e madre – Virginia e Andrea – Chen rist. cinese

+ Altri testimoni che non sono miei parenti o amici e tu non conosci

***************************************************

QUESTE INVECE SONO ALCUNE DELLE “PROVE MATERIALI” E NON SOLO CHIACCHIERE COME LE VOSTRE.

1) La mia banca: avevi la firma sul mio conto corrente, hai versato e ritirato soldi molte volte. (e poi ti trattavo male no?)

2) Conto corrente alla posta (con soldi miei) tuo esclusivo, con carta di credito e assegni (mai usati). A proposito di questo, se come dici tu io ti picchiavo e facevo schiava della mia tirannia e volevo mandarti a fare la puttana, come mai non ne ho approfittato per farteli firmare e fare truffe a tuo nome o peggio?) Ma pensi che i Giudici siano scemi o ti crederanno solo perché sei una donna?

3) Corso comunale di lingua italiana al pomeriggio: scusa, ma non eri mia prigioniera? Hai detto che non ti lasciavo uscire a far la spesa e nemmeno ti lasciavo fare le faccende domestiche e che ti prendevo a calci sulla pancia incinta e poi ti mandavo a scuola? Per favore chi vuoi che ti creda!

4) Mobili, lavatrice, frigoriferi, vestiti, cambiali per la casa, cure e ticket pagati per le tue emicranie e altre storie…ma per quale pazzia avrei mai firmato cambiali e pagato rate per mobili ed elettrodomestici, ecc ecc? Se dovevo schiavizzarti, sfruttarti, farti prostituire e offenderti, non bastava quello che avevo prima, invece di fare tanti faticosi sbattimenti?

5) La tua ferita alla gamba. (mi avete accusato e invece non puoi essertela fatta che da sola). Questo dimostrerà  definitivamente che sono tutte menzogne e tu sei pazza e inaffidabile. Alex, te lo lasceranno ancora? Pensaci bene, perché sai benissimo che o troppe prove di quello che dico e tu hai solo parole.

***************************************************

Spero che tu riesca a capire che le vostre accuse non reggono e che se fino ad ora avete vinto qualche battaglia, alla fine perderete la guerra, perché chi si comporta come voi è destinato alla sconfitta. Ma la tragedia è che il vero sconfitto sarà  Alex: lui è il destinatario delle nostre azioni, lui si ritrova due genitori indegni di questo nome.

Cosa penseranno allora i Servizi sociali? Cosa il giudice dei Minori, quando sapranno che sei bugiarda e falsa, che hai mentito, che sei poco affidabile? Si fideranno ancora di te? Cosa penseranno tuo fratello, tua cognata, la tua famiglia e tutti quelli che sentiranno quello che sarà  detto al processo, sopratutto dai testimoni? (Sopratutto Claudia e Marcella….)Che vergogna eh? Dove scapperai allora, visto che tu scappi sempre, ogni volta che ne combini una?

NON E’ VERO CHE SCAPPI? LEGGI QUA’ SE NON RICORDI

Cosa ti conviene fare?

Prima cosa sarebbe quella di chiederti quanto bene vuoi veramente a tuo figlio e quanta dignità  hai di te stessa. Tu gli stai facendo del male, comportandoti vigliaccamente. La tua vergogna e mancanza di coraggio nell’assumerti le tue responsabilità  sarà la sua rovina, come è stata quella di mia figlia G….. (E’ stato in orfanotrofio per colpa di sua madre)

Speri di poterti nascondere tutta la vita e con te mio figlio facendoti proteggere da quelli che lo sfruttano e mangiano sul suo dolore? Attenta, perché lui stesso ti dirà  queste cose un giorno e resterai sola e disperata.

Seconda cosa, chiederti cosa penserebbe Alex di quello che gli stai fecendo:

  • gli neghi suo padre
  • gli neghi una vera famiglia
  • stai mandando suo padre in carcere con infamia  e bugie
  • stai facendo lavorare come un asino suo padre per pagare avvocati con soldi che sarebbero suoi
  • non hai il coraggio di dire la verità  su quello che suo papà  ha fatto

il resto immaginatelo tu su cosa penserebbe..il giorno che saprà e si chiederà  dov’è suo padre, quando gli parleranno di me e gli diranno che……era un padre insostituibile, non ti perdonerà  mai!

Beh, io, al tuo posto, correrei a dire la verità  a chi di dovere. Non potrei mai sapere che la madre di mio figlio è in galera perché io sono un infame e vigliacco. Ma io sono un uomo.

Tu. invece, sei una donna? Una madre? Per il momento non meriti nessuno dei due incarichi, anche se hai un figlio. Una madre non manda in galera innocente il padre di suo figlio e una donna non scappa e non si nasconde facendosi proteggere da chi sfrutta, per interesse, suo figlio.

Ciao.

QUALCHE FOTO DI UN TEMPO ORMAI PERDUTO

Ospite

Ospite

Sono te ,lui,chiunque e scrivo in anonimatohttp://www.separati.eu/

Potrebbero interessarti anche...

Stop Ingiustizie!

Leggi sul divorzio ingiuste,Rapimenti,Tradimenti, Scrivi la tua storia qui in modo che tutti possano leggere. Clicca sul cartello rosso e vai alla Sala Stampa

Stop Ingiustizie!