Stampa Pagina

Cos’è¨ Matrimonio?

image_pdfimage_print

 No al matrimonio!!!

Sposarsi? Se siete capitati in questa pagina del blog ,evidentemente avete intenzioni di intrapendere una vita di coppia legalizzandola.

Iniziamo con lo spiegare il matrimonio.
Cos’è il Matrimonio se non l’unione di un Uomo ed una Donna, di due vitalità e valori umani? Ebbene sì, da laico voglio ricordare che il Matrimonio è innanzi tutto un “Patto di Onore” (promessa, parola data) tra due persone che decidono di condividere un progetto basato sull’onestà, i valori e la gioia. Onore e Fratellanza concetti essenziali per non scivolare nell’individualismo sfrenato, nella chiusura e nella guerra sociale dell’uno contro l’altro.

Purtroppo però il Matrimonio non ha più quel Valore: il Divorzio oggi lo può interrompere “in qualunque momento ed in qualunque modo”. Unilateralmente oggi una persona può distruggere una famiglia, il partner, se stessa, o ricattare, sottrarre affetti. Non c’è alcun limite, “alcuna motivazione o morale richiesta” ..si è sempre morali anche quando non lo si è. Unilateralmente oggi si può usare il Divorzio per togliere ai Figli il diritto ad avere due genitori, un padre ed una madre, ogni anno così migliaia di bambini vengono avviati ad una vita dal futuro più incerto ed oscuro.

Il limite di “la mia libertà finisce dove inizia la tua” è stato ampiamente valicato perché oggi il diritto di una persona può invalidare il diritto di tante persone, (partner, figli, parenti, amici) e danneggiarli. Non è un vantaggio neppure per l’individuo “privilegiato” perché rimarrà ineducato e anzi spinto a continuar ad essere carnefice del prossimo.

Che senso ha ancora il Matrimonio quando non è più un Istituto di Diritto? Non è più un patto che impone Rispetto? Quando le persone dentro, figli e genitori, non sono più “tutelati” dalla legge e persino ostacolati nel far valere la loro e la nostra giustizia? Si riveda il Divorzio togliendolo dei lati distruttivi (ben visibili), oppure si pensi a nuove forme di unione dove gli uomini e le donne di buona volontà ed i loro figli possano essere tutelati, educati, e non stroncati sul nascere.

Chi da disonesto, studia, calcola e delinque, ha sempre il vantaggio della prima mossa.. della premeditazione, della forza dell’oppressore, dove la persona onesta viene colpita sul fianco e con vigliaccheria tramortita; per questo oggi i tutelati sono i delinquenti, gli uomini che scappano con l’amante ed abbandonano la famiglia, e le donne che, sempre più spesso, usano le separazioni come strumento predatorio sottraendo figli e patrimoni con cinismo e crudeltà.
Ora di rilascio qualche consiglio a riguardo:

1) Sei donna? Allora sposati

2) Sei uomo? Allorra evita il matrimonio

Molti di voi ora si  domanderanno “Questo e quanto?”

Si certo questo è tutto ,breve e conciso .

Le donne che ambiscono al matrimonio per amore possono benissimo rinunciare alla legalizzazione della stessa in virtù dell’amore,indi accettare senza fatica una convivenza.

Le donne che al contrario ambiscono al matrimonio per una solidità economica presente e FUTURA, insistono per la legalizzazione del matrimonio.

Se sbirciate fra tante pagine e articoli di questo blog”separati.eu” potrete sicuramente afferrare il motivo di queste mie affermazioni.

Mi rivolgo a te giovane ragazzo,uomo ignaro,incosciente della situazione odierna in italia,evita di inoltrarti nella tela del ragno..non esci illeso di sicuro.Se la tua lei ti parla di di fede e per ella necessita del matrimonio..tu accontentala ma solo in chiesa specifichi al prete che non vuoi un matrimonio concordatario..si ci si puo sposare solo religiosamente (non Concordatario)senza legalizzare civilmente ..in tal modo evitate il danno futuro.

Ora mi rivolgo a te giovane ragazza ,timida,ingenua,semplice e dolce..dopo alcuni anni che vivrai col tuo Amore..verranno giorni tristi..difficoltà da superare ..e dubbi sul futuro..ma come in tutte le storie d’amore se amore è ..tutto si risolverà se per amore vuoi vivere e creare una famiglia ..ricordati che non è un pezzo di carta a volere che lui ti ami..ma solo a salvaguardarti per avere un vitalizio in futuro al prezzo però di perdere ogni tua dignità..a te dico pensaci bene prima di poter creare danni a persone ..specie innocenti come dei bambini..

In definitiva se AMORE c’è matrimonio non deve essere,se AMORE non c’è matrimonio sa da fare!!!!

Permalink link a questo articolo: http://www.separati.eu/matrimonio/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Stop ACTA
Stop Ingiustizie!

Leggi sul divorzio ingiuste?Rapimenti?Tradimenti? Scrivi la tua storia qui in modo che tutti possano leggere. Clicca sul cartello rosso e vai alla Sala Stampa

Stop ingiustizie!