Minacciava di buttarsi da cavalcavia per dissidi con ex moglie

BRESCIA, 15 GIU – Gli agenti della Volante della Questura di Brescia hanno indotto ieri a desistere da propositi suicidi un padre separato.

Il trentatreenne minacciava di buttarsi da un cavalcavia della citta’. All’origine della decisione ci sarebbero le tensioni, relative ai figli, con l’ex coniuge. La polizia e’ intervenuta dopo una telefonata che segnalava la presenza dell’aspirante suicida sul cavalcavia. La polizia comunica inoltre d’aver ricevuto i ringraziamenti dall’associazione ‘Padri separati’, per l’intervento compiuto.

kirap

kirap

Non si conosce mai abbastanza bene una donna fino a quando non la si incontra in tribunale. (Per la maggiore) http://www.separati.eu/

Potrebbero interessarti anche...

Stop Ingiustizie!

Leggi sul divorzio ingiuste,Rapimenti,Tradimenti, Scrivi la tua storia qui in modo che tutti possano leggere. Clicca sul cartello rosso e vai alla Sala Stampa

Stop Ingiustizie!