Padre separato protesta davanti al tribunale

Ricordiamo tutti Fabrizio Adornato già protagonista di varie manifestazioni per l’ottenimento dei suoi diritti alla crescita della figlia.

Genova – Fabrizio Adornato ha festeggiato i suoi 47 anni su un marciapiede davanti al Tribunale di Genova. E qui passerà tutte le sue mattinate, dalle 9 alle 13, nelle prossime settimane.

Dopo aver manifestato davanti al Quirinale, ha scelto questa forma di protesta per chiedere di poter vedere la figlia: «In teoria – racconta – con l’affidamento congiunto dovrebbe trascorrere con me due settimane al mese, in realtà l’ho vista quattro o cinque volte negli ultimi mesi».

Storie come la sua, purtroppo, sono più comuni di quello che ci si potrebbe aspettare. Lo testimonia Mauro Lami, presidente di “Papà Separati Liguria” che questa mattina ha voluto essere al fianco di Adornato: «Io ho visto mio figlio solo perchè è stato convocato dal Tribunale dei Minori – racconta – e ogni giorno ricevo telefonate da padri penalizzati dalla giustizia che non riescono a vedere i propri figli».

Casi come questo, assicurano i padri separati, sono all’ordine del giorno. Nel silenzio e nell’indifferenza generale.

kirap

kirap

Non si conosce mai abbastanza bene una donna fino a quando non la si incontra in tribunale. (Per la maggiore) http://www.separati.eu/

Potrebbero interessarti anche...

Stop Ingiustizie!

Leggi sul divorzio ingiuste,Rapimenti,Tradimenti, Scrivi la tua storia qui in modo che tutti possano leggere. Clicca sul cartello rosso e vai alla Sala Stampa

Stop Ingiustizie!