Un padre

Un padre
Un padre

Gent. Associazione

sono un padre, il solito, uno dei tanti separati. Unica differenza che si tratta di separazione internazionale, con alle spalle una vicenda assurda – come lo saranno tante – in cui mio figlio è stato praticamente deportato con benestare delle nostre autorità .
Io per amore di lui ho cercato invano di farmi ascoltare da chiunque fosse possibile, ma chiaramente nulla di fatto.
Alla fine ho scritto un libro per lui, affinché possa un domani conoscere e ricordare quanto male gli è stato fatto.
Questo è il link del libro: (oscurato) sono interessato a vendere il libro, anzi a chi ne farà  richiesta, lo invio volentieri per email.
Vorrei solo testimoniare la crudeltà  del sistema che nonostante leggi e convenzioni,
non tiene conto dei bambini e soprattutto non li ascolta, decidendo in nome non si sa bene di quale “bene”.
Grazie e buon lavoro
Franco Carafa
340 5326017
Ospite

Ospite

Sono te ,lui,chiunque e scrivo in anonimatohttp://www.separati.eu/

Potrebbero interessarti anche...

  • gigino371

    la giustizia in italia non esiste.io oggi sono uno che ha subito un linciaggio da parte di persone della sua famiglia,per anni ho avuto paura di due persone che camminavano insieme……gli avvocati mi hanno messo sul lastrico rubandomi tutto la prima Maria Michela Margarita di salerno,poi ho perso per sempre il dialogo con i miei figli.e la legge che fa? devo dare l’assegno alla ex con tutto che mi voleva far ammazzare…ti capisco in pieno

Stop Ingiustizie!

Leggi sul divorzio ingiuste,Rapimenti,Tradimenti, Scrivi la tua storia qui in modo che tutti possano leggere. Clicca sul cartello rosso e vai alla Sala Stampa

Stop Ingiustizie!