Assoldò killer per uccidere il marito

Bergamo/ Assoldò killer per uccidere il marito. ArrestataCarabinieri arresti ape3

Avrebbe assoldato un killer per uccidere suo marito. Con questa accusa è stata arrestata l’ex moglie di Mario Gaspani, commerciante d’auto bergamasco di 57 anni ucciso a coltellate la notte del 26 marzo scorso nella sua abitazione di Boltiere, nella Bergamasca, e abbandonato in una roggia ad Osio Sopra.

La donna, 37 anni, è stata fermata su ordine del Gip di Bergamo, perchè sospettata di essere la mandante dell’assassinio, per cui sono già finiti in cella due fratelli calabresi, A e S. L., 37 e 41 anni, ritenuti gli esecutori materiali del delitto.

Secondo l’accusa, la donna – che ora dovrà rispondere dell’ accusa di concorso in omicidio – avrebbe ingaggiato due killer per uccidere il marito, dal quale voleva separarsi, per motivi di denaro. Insieme all’ex moglie, ènstato arrestato anche il suo attuale compagno, di 41 anni, con l’accusa di favoreggiamento. I due sono ora rinchiusi nel carcere di Bergamo, in attesa di essere interrogati.

kirap

kirap

Non si conosce mai abbastanza bene una donna fino a quando non la si incontra in tribunale.
(Per la maggiore)
https://www.separati.eu/

Potrebbero interessarti anche...

Stop Ingiustizie!

Leggi sul divorzio ingiuste,Rapimenti,Tradimenti, Scrivi la tua storia qui in modo che tutti possano leggere. Clicca sul cartello rosso e vai alla Sala Stampa

Stop Ingiustizie!