Lo spacciatore.

Lo spacciatore

Costretto a delinquere e vendere droga per pagare l’ex!!

Un lavoro sicuro per padri separati!Lo spacciatore

Lo spacciatore

Immagine creata da Giuliano Aloisi http://aloeasy.blogspot.com

Vorrei scrivere la mia odissea della separazione e dire il mio nome e cognome per rendere appieno e veritiero il mio racconto..ma potrei essere noioso e i nomi con quello che sto per dire è meglio non farli.
Lavoro e prendo una paga di 1100-1200 euro al mese dipende dagli straordinari.. credevo di vivere una vita felice..anzi la vivevo fino al fatidico periodo di incomprensione creata dalla mia ex per ovvi motivi.. difatti ella mi tradiva con altri uomini..si non uno ..ma diversi..e venni a scoprirlo grazie a mio figlio (il particolare è lungo da raccontare). Allora chiesi la separazione (ovvio dopo varie discussioni avvenute).. andai dall’avvocato e credetti che ella per ciò che fece avesse avuto la dignità  di chiudere il rapporto senza nulla da pretendere in consensuale..ma ecco che esce fuori la vera lei..mai immaginato (come sanno fingere le donne).

Passano tre anni di causa e devo pagare 600 euro di mantenimento e alimenti .. per me impossibile continuare a vivere dignitosamente con il resto dei soldi se non intaccare i pochi risparmi accumulati in anni di sacrifici e rinunce da parte mia.Finiscono i pochi risparmi e le volte che mio figlio viene a stare da me (non con poche difficoltà) io non desidero che egli soffra la mia povertà .. e che gli manchi qualcosa quando è con me…Allora cosa fare? Se trovo un altro lavoro..forse.. ecco vado alla ricerca di un altro lavoro.. lo trovo .. part-time.. inizio..duro 1 mese (oltre la stanchezza) non potevo vedere più mio figlio ..vistomi impegnato i week end.. allora optai per lasciare questo lavoro di cameriere.

Cosa fare allora? Droga, Cocaina.. pericoloso..illegale … ma così risolvo il problema economico..si posso farcela ..solo per poco..il tempo che il giudice tolga il mantenimento alla ex..devo solo stare attento.Inizio così ad essere un delinquente..per poter sopravvivere dignitosamente..posso vedere mio figlio senza dovergli negare un gelato..ma la faccia purtroppo spesso la giro. e perché mi vergogno per quello che sono diventato..(meglio però che uccidere l’ex).Causa finita ..sentenza definitiva resta invariata..(sono attonito).Devo continuare in questo modo?

Ora io chiedo a chiunque con un poco di buon senso.. se quello che faccio è giustificabile o no e se per caso qualcuno voglia rispondere senza demagogia.. e con più precisione e semplicità  possibile ..sperando anche in qualche giudice , legislatore,parlamentare,senatore.. e quanti fanno parte di questa macchina burocratica che determina la vita di un essere umano(Italiano).

Ospite

Ospite

Sono te ,lui,chiunque e scrivo in anonimatohttps://www.separati.eu/

Potrebbero interessarti anche...

Stop Ingiustizie!

Leggi sul divorzio ingiuste,Rapimenti,Tradimenti, Scrivi la tua storia qui in modo che tutti possano leggere. Clicca sul cartello rosso e vai alla Sala Stampa

Stop Ingiustizie!