Padre si suicida dopo saputo figlio impiccato

Padre si suicida dopo saputo figlio impiccato:che ci fosse accordo fra padre e figlio..quanto l’amore padre figlio è inferiore all’amore madre figlio?

Soffriva per la separazione dei genitori. Il giovane rischia danni permanenti Che ci fosse accordo fra padre e figlio..quanto l’amore padre figlio è inferiore all’amore madre figlio?

Padre si suicida dopo saputo figlio impiccatoPadre si suicida dopo saputo figlio impiccato:

VERBANIA – Restano disperate le condizioni del sedicenne che ha tentato di uccidersi impiccandosi a una trave nella sua casa di Intra, in provincia di Verbania. Ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Pallanza, proprio negli stessi attimi in cui il padre – appresa la notizia del tentativo di suicidio – si è tolto la vita sparandosi alla testa, è in coma farmacologico. Qualora sopravvivesse, rischia di subire danni permanenti. Il giovane soffriva per la separazione dei genitori.

La madre: ce la farà . «Mio figlio tornerà  a sorridere con l’affetto e l’energia di tutti». A dirlo, in una intervista pubblicata nelle pagine locali della Stampa, è la mamma del sedicenne. Dell’ex marito, che appresa la notizia si è ucciso con un colpo di pistola alla testa, la donna preferisce non parlare: «No, per favore», dice mentre guarda il figlio dall’altra parte della vetrata, in una camera dell’ospedale di Pallanza (Verbania): «è bellissimo, anche adesso, e sono sicura che ce la farà . E tornerà  ancora più straordinario».

è stata lei a trovare il ragazzo appeso a un cappio, nella loro casa di Intra, in provincia di Verbania. «Bisogna stare vicino ai nostri ragazzi, ascoltarli per davvero – afferma la donna – è una generazione fragile, si trova con un mondo in disfacimento. Per loro è più difficile crescere, diamogli il nostro tempo».

Il sedicenne nel giorno del suo compleanno, ha tentato il suicidio impiccandosi nell’abitazione in cui viveva con la madre. Il padre, appresa la notizia, credendo che il ragazzo fosse morto, due ore dopo si è sparato con una pistola. La tragedia si è consumata ieri nella casa in cui il sedicenne viveva con la madre dopo che i genitori si erano separati.

A trovare il suo corpo, impiccato con una corda a una trave di legno in un soppalco dell’abitazione, è stata la donna che è rientrata a casa poco dopo. Il ragazzo era ancora vivo quando è stato soccorso dal 118 ma avrebbe riportato danni irreversibili al cervello: ora è in coma farmacologico.

Ancora poco chiari i motivi del gesto: nell’abitazione del giovane non sono stati trovati biglietti. Quando il padre, che viveva in un’altra casa, sempre a Verbania, ha saputo del gesto del figlio, si è sparato con una pistola che deteneva legalmente per motivi sportivi. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti gli agenti della squadra mobile e della scientifica.

kirap

kirap

Non si conosce mai abbastanza bene una donna fino a quando non la si incontra in tribunale.
(Per la maggiore)
https://www.separati.eu/

Potrebbero interessarti anche...

Stop Ingiustizie!

Leggi sul divorzio ingiuste,Rapimenti,Tradimenti, Scrivi la tua storia qui in modo che tutti possano leggere. Clicca sul cartello rosso e vai alla Sala Stampa

Stop Ingiustizie!